Domenica a Catania la Festa multietnica di amicizia e solidarietà “Ragazzi del Mondo, una sola voce”

locandinaweb_def2Domenica 16 giugno, con inizio alle ore 18, avrà luogo la Festa multietnica di amicizia e solidarietà “Ragazzi del Mondo, una sola voce”, promossa dal Comitato Provinciale di Catania UNICEF, in collaborazione con il Mauricien Group “I Ragazzi di Catania” e il patrocinio della Provincia Regionale di Catania.

I Gruppi muoveranno dall’ingresso principale della Villa Bellini e sfileranno lungo via Etnea per giungere a Palazzo Minoriti, dove si esibiranno sul palco allestito all’interno del monumentale chiostro.

E’ prevista la partecipazione di Artisti e Gruppi musicali e canori mauriziani, senegalesi, brasiliani, indiani, peruviani e, naturalmente, siciliani.
Elemento di spicco la voce solista della brasiliana Tamara Rios.
Non mancherà uno splendido “omaggio alla sicilianità”.
L’iniziativa ha il duplice scopo di offrire ai “nostri giovani”, siano essi nati a Catania da genitori italiani o siano immigrati di seconda generazione, l’opportunità di dimostrare quanto sia forte e sentito in loro il senso di appartenenza, pur nel bisogno di mantenere vive le tradizioni musicali e canore dei Paesi d’origine dei loro genitori, e di raccogliere fondi da destinare al Progetto UNICEF: “Vogliamo ZERO”.
Non c’è tragedia più grande della morte di un solo bambino ma se pensiamo che all’inizio della Campagna erano 22.000 i piccoli innocenti che venivano a mancare quotidianamente per patologie facilmente prevenibili e curabili come la malaria, la malnutrizione, il morbillo e le conseguenze della mancanza di acqua potabile e che oggi quel numero, seppure ancora troppo elevato, è già sceso a 19.000, non possiamo fermarci, anzi, dobbiamo sempre più impegnarci per ridurre ulteriormente quel tasso di mortalità ancora troppo elevato, sino ad arrivare a ZERO.
Ospite d’onore sarà Salvo La Rosa, noto conduttore televisivo e Testimonial provinciale UNICEF per le “Emergenze dimenticate”.
L’ingresso è libero.