Cosenza, ritiro esponenti Pdl dall’amministrazione Occhiuto: i circoli Savuto e Presila, approvano

imagesI circoli del Popolo della libertà di Savuto e Presila plaudono alla decisione assunta dal coordinamento provinciale del partito di ritirare gli esponenti in quota Pdl dalla giunta di Cosenza guidata dal sindaco Mario Occhiuto e sottoscrivono parola per parola il passaggio della coordinatrice provinciale, Simona Loizzo, quando dichiara: «Abbiamo assunto questa decisione con grande sofferenza e con altrettanta responsabilità. E’ giusto che la vicenda del comune di Cosenza ritorni ai partiti che costituiscono la maggioranza di palazzo dei Bruzi».Dunque, sulla questione del reintegro in giunta del vicesindaco Katya Gentile, i circoli territoriali di Savuto e Presila intendono elogiare pubblicamente la linea politica fin qui assunta dai vertici del Popolo della libertà. I quali hanno dapprima difeso il buon lavoro dell’amministrazione di centrodestra e il prestigio del vicesindaco Katya Gentile, poi hanno cercato di cucire con la forza del dialogo i rapporti col sindaco Occhiuto invitandolo a tornare sui propri passi per il bene di Cosenza e infine, annunciando il ritiro dei propri assessori dalla Giunta, hanno scelto di difendere coi giusti mezzi le migliaia di elettori cosentini che alle scorse elezioni amministrative hanno votato Popolo della Libertà e in particolare Katya Gentile, classificatasi infatti al primo posto tra gli eletti.In questa vicenda politica, dunque, i Circoli di Savuto e Presila si dicono pronti a sostenere con determinazione la linea assunta dal partito e rappresentata egregiamente dal coordinatore provinciale Simona Loizzo.