Cosenza, Progetto Recoil: incontro presso la sede della Provincia

imagesSi è svolto il 6 giugno scorso, presso la sede della Provincia di Cosenza, un incontro tra l’Assessore Provinciale all’Energia Biagio Diana, l’Assessore all’Ambiente di Castrovillari Angelo Loiacono, l’Amministratore della società VARAT Donato Sabatella, il Direttore della ALESSCO Carmine Brescia, il Dirigente del Settore Energia Eugenio Gaudio e il Responsabile dell’Ufficio Ambiente Franco Bianchimani, in merito al progetto RECOIL.
Con tale progetto, che rientra nel disegno politico e programmatico della Giunta guidata dal Presidente Mario Oliverio e portato avanti dall’Assessore Biagio Diana, si è inteso incentrare l’azione governativa su aspetti fondamentali a vantaggio delle comunità cosentine ponendo l’Ente Provincia come punto di riferimento importante per il territorio. RECOIL è un’iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea attraverso il programma “Intelligent Energy for Europe” ed il progetto, in cui sarà coinvolta la Citta di Castrovillari, ha come obiettivo quello di promuovere la produzione di biodiesel attraverso la trasformazione dell’olio da cucina esausto e prevede l’implementazione di un programma che verrà attuato nel Comune di Castrovillari, finalizzato alla raccolta dell’olio da cucina esausto, migliorando altresì la raccolta già avviata nello stesso Comune, la successiva trasformazione in biodiesel che verrà utilizzato nei mezzi comunali, producendo pertanto un notevole risparmio economico sia per il Comune che per i cittadini, al fine di promuovere l’utilizzo e diffondere una nuova cultura finalizzata all’utilizzo dei rifiuti come risorsa. La partecipazione al progetto RECOIL, ideato da ALESSCO (Agenzia per l’Energia e lo sviluppo Sostenibile della Provincia di Cosenza) e finanziato dall’Unione Europea, mette in relazione l’Ente Provincia di Cosenza, l’imprenditoria locale tramite la castrovillarese VARAT e l’ALESSCO che ha inserito all’interno del piano tutta l’esperienza maturata negli anni nell’ambito dell’energia e dello sviluppo sostenibile.
L’Assessore allo Sviluppo Ambientale del Comune di Castrovillari, Angelo Loiacono, ha espresso un doveroso ringraziamento, a nome dell’Amministrazione Lo Polito, al Presidente Oliverio, all’Assessore Diana, agli ingegneri Sabatella, Brescia e Gaudio per la disponibilità e la capacità nel dialogare e creare esempi virtuosi nell’ambito dell’ambiente. Infatti, solo dalla sinergia tra enti pubblici, imprese e cittadinanza attiva- sostiene Loiacono – si potrà rilanciare il tessuto produttivo della nostra area geografica.”