Corigliano Calabro, il sindaco Geraci in Capitaneria di Porto

SONY DSCIl Sindaco di Corigliano Calabro, Giuseppe GERACI, nei giorni scorsi, si è recato in visita in Capitaneria di porto, dove è stato cordialmente accolto dal Comandante Capitano di Fregata (CP) Antonio D’AMORE.
L’autorità marittima e quella comunale hanno quindi potuto scambiare idee sui proficui costanti rapporti tra Guardia costiera ed il Comune, necessari al fine di ottimizzare le risorse e garantire ai cittadini un elevato ed ottimale contesto ambientale e di sicurezza specie durante la stagione estiva.
Il Comandante D’AMORE ha riepilogato tutto il lavoro svolto in stretta collaborazione con le Amministrazioni comunali precedenti e da ultimo con la Commissione straordinaria, al fine di assicurare la continuità amministrativa e la soluzione delle diverse problematiche cui la Capitaneria di porto ha cercato e cerca di dare un impulso a favore dei cittadini-utenti del mare.
Il Sindaco ha così ascoltato direttamente dal Capo del Compartimento marittimo quelle che sono le principali criticità che riguardano il litorale, dal lungomare al porto, garantendo fin dal suo insediamento la massima collaborazione con l’Amministrazione statale ed unità d’intenti.
Nel colloquio il Sindaco ha sottolineato l’importanza del ruolo che svolgono i militari della Capitaneria di porto sul territorio, impegnati come sono nella salvaguardia della vita umana in mare e sulle spiagge ma anche nel garantire la sicurezza della navigazione, la tutela dell’ambiente, il rispetto delle normative nazionali e comunitarie a garanzia dei consumatori della filiera della pesca.
L’occasione è stata propizia per il Comandante D’AMORE por porgere gli auguri di “buon lavoro” al Sindaco da parte di tutto il personale della Guardia costiera.