Cinquefrondi, il Tar respinge il ricorso sulla sede staccata del Tribunale

imageA meno di sorprese il Tribunale di Cinquefrondi, sede staccata di Palmi, sarà chiuso. Il Tar, infatti, ha dato parere negativo, rigettando il ricorso proposto dall’Associazione nazionale avvocati italiani, dal Comune di Cinquefrondi, dall’Organismo unitario avvocatura italiana, da oltre 50 avvocati del Foro di Palmi, con il quale si chiedeva l’annullamento del provvedimento di “passaggio” delle attività giudiziarie presso la “centrale” Palmi. Il Tar di Reggio Calabria dispone, quindi, il rispetto del decreto legislativo che dispone accorpamenti e chiusure di Tribunali su tutto il territorio nazionale. E’ utile ricordare che, la sede staccata del Tribunale di Cinquefrondi, dati alla mano, è tra i più efficienti della Calabria e dell’intera penisola.