Catanzaro: scoperta frode fiscale per 500 milioni di euro, 5 arresti

gdf scontrino fiscaleGli uomini del Nucleo di polizia tributaria di Catanzaro hanno smantellato un`associazione a delinquere dedita alla frode fiscale che operava in Italia e all`estero. Fatture false, evasione fiscale, distruzione di documenti contabili e creazione artificiosa di crediti d`imposta inesistenti sono i reati contestati ai 5 arrestati ed a 12 prestanomi nullatenenti che risultavano amministratori delle società coinvolte nella frode. Tra i denunciati anche il direttore di un`agenzia di un importante istituto di credito. Intercettazioni telefoniche, accertamenti bancari, video sorveglianza, perquisizioni e sequestri hanno permesso di ricostruire le ramificazioni del gruppo criminale che, con basi operative a Corigliano e Rossano Calabro, ha operato anche nel Regno Unito ed in Bulgaria. Gli arresti ed i sequestri sono stati eseguiti, oltre che in Calabria, anche a Livorno, Como Torino e Napoli.