Capo d’Orlando, Frecce Tricolori, macchina organizzativa a pieno regime

imagesSi è svolta ieri, presso la Questura di Messina, una conferenza di servizi volta alla definizione delle misure organizzative riguardanti l’esibizione delle Frecce Tricolori che si terrà a Capo d’Orlando i prossimi 6 e 7 luglio.
Innumerevoli i soggetti istituzionali chiamati ad uno straordinario impegno per garantire tutti i servizi alle decine di migliaia di persone, attese nel primo weekend di luglio. Complessivamente saranno oltre 200 le unità presenti, a questi (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Vigile del Fuoco, Aeronautica Militare, Capitaneria di Porto, Polizia Municipale e A.S.P.), si aggiungeranno oltre 100 volontari della Protezione Civile e numerosi addetti degli Aeroclub di Capo d’Orlando e Reggio Calabria.
L’Amministrazione Comunale ha intanto chiesto alle Ferrovie dello Stato l’istituzione di treni speciali, ed al Consorzio Autostrade, l’esenzione del pedaggio agli svincoli di Capo d’Orlando Est e Ovest (Brolo e Rocca di Capri Leone).
Il Sindaco Enzo Sindoni ha inoltre invitato tutti i colleghi del comprensorio ad inviare agenti di Polizia Municipale in appoggio alle Forze dell’Ordine presenti, ed ha inoltre istituito squadre speciali di intervento ambientale, per assicurare la massima vivibilità di un territorio che già vibra di emozione in vista dell’evento dell’Estate 2013.
Nella prossima settimana verrà diffusa l’ordinanza che regolerà la viabilità nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 luglio.