Caltagirone: incontro positivo tra Amministrazione e assessore regionale Valenti

CaltagironeI problemi finanziari che attanagliano i comuni siciliani e la necessità di interventi che ridiano liquidità alle esangui casse del Comune di Caltagirone sono stati al centro dell’incontro svoltasi a Palermo fra il vicesindaco Salvatore Piazza, il segretario generale Natalia Torre, il consigliere comunale del gruppo “Eco Caltagirone” Roberto Gravina (gruppo che ha promosso la riunione) e l’assessore regionale alle Autonomie locali, Patrizia Valenti.

Si è trattato di un incontro definito “proficuo” dalla delegazione calatina, in considerazione del fatto che l’assessore – come riferito dai partecipanti alla riunione – si è detta disponibile a intervenire immediatamente disponendo l’erogazione del saldo 2012 dei trasferimenti regionali e la corresponsione celere di un acconto sul 2013, ma anche seguendo da vicino l’iter per il trasferimento degli 802mila euro spettanti al Comune di Caltagirone quale rimborso delle spese sostenute per i precari in forza alla “macchina” comunale. L’assessore Valenti ha altresì assicurato la propria presenza in occasione di un convegno che, come anticipato dal vicesindaco, “l’Amministrazione comunale intende promuovere nel Calatino proprio sull’argomento trasferimenti regionali”.

Il vicesindaco esprime apprezzamenti per l’assessore Valenti “per la concreta apertura alle istanze provenienti dai comuni – spiega – e per l’attenzione manifestata nei confronti delle esigenze da noi prospettate”.