Calabria, scuola: premiate le idee imprenditoriali del concorso della Regione e del consorzio “Patti chiari”

regione-calabria-logoLe idee dei giovani imprenditori per uscire dalla crisi. E’ questo il contenuto del concorso che e’ stato indetto dal Consorzio “Patti Chiari”, d’intesa con la Regione Calabria e l’Ufficio Scolastico Regionale e che fa seguito all’ampia azione di educazione finanziaria che si e’ svolta nell’anno scolastico scorso in tutta la Calabria. Uscire dalla crisi economica con idee imprenditoriali vincenti: con questo obiettivo gli studenti della provincia di Catanzaro  hanno presentato i loro progetti di impresa presso la sede dell’Istituto “Pacioli” di Catanzaro Lido. Il primo premio è stato assegnato alla classe 5 F del Liceo “Cassiodoro-Fermi” di Catanzaro Lido con l’idea imprenditoriale ”New Plastic Style” supportata durante l’anno scolastico dagli esperti di UBI-Banca Carime. La ”New Plastic Style” nasce dall’idea su come valorizzare ed incentivare le attività artigianali (ormai quasi dimenticate) nel territorio calabrese, proponendo la costituzione di un’azienda situata nella zona turistica di ”Le Castella” in provincia di Crotone, che presenta come obiettivo principale quello di soddisfare le esigenze di un consumatore alla ricerca di nuove tendenze e contemporaneamente sensibile alla salvaguardia ambientale.

Il progetto vuole realizzare tutto ciò che le precedenti generazioni usavano fare con la lana, il filo, la canapa, usando esclusivamente materiale plastico, adeguatamente trattato e ridotto a “filato”, utile alla produzione di “nuovi” capi per la realizzazione di un nuovo“stile di vita” per il rispetto dell’ambiente e lo sviluppo delle potenzialità artigianali della Calabria.