Bruxelles esprime apprezzamento per i risultati della Regione Calabria sul Fondo sociale europeo

CalabriaIl capo unità della direzione generale occupazione e affari sociali della Commissione europea Nicolas Gilbert Morin, nel corso del suo intervento al VII Comitato di Sorveglianza del Por Calabria Fse 2007-2013, che si è svolto – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale –  questa mattina nella sede di Villa Vittoria a Mongiana, ha espresso apprezzamento per i risultati di spesa del Fondo sociale europeo da parte della Regione Calabria.

“Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a produrre i risultati presentati oggi. Per il rispetto di alcuni indicatori – ha sottolineato Morin -, come gli impegni e i target di spesa, il Por Calabria Fse oltre a essere nella media delle Regioni a obiettivo convergenza è anche superiore ad alcune Regioni del Centronord. Nel prossimo ciclo di programmazione 2014-2020 – ha evidenziato infine – la Calabria dovrà partire il più presto possibile per evitare ritardi, focalizzarsi sui risultati attesi e concentrare il 60% delle risorse su quattro obiettivi: occupazione, inclusione, istruzione e capacità amministrativa”.

Per l’assessore regionale al bilancio e alla programmazione nazionale e comunitaria Giacomo Mancinigli apprezzamenti espressi dalla Commissione europea e dal Governo nazionale rappresentano un elemento importante che ci dà maggiore spinta per la programmazione futura. Attraverso il corretto utilizzo delle risorse europee – ha specificato l’assessore –  la Calabria può innescare azioni importanti ed efficaci per offrire grandi opportunità occupazionali soprattutto alle nuove generazioni”.

Un riconoscimento accolto con soddisfazione da Bruno Calvetta, Autorità di gestione del Por Calabria Fse e direttore generale del Dipartimento regionale lavoro, che ha esposto al Comitato di Sorveglianza i principali dati sull’avanzamento del programma operativo, sui progetti avviati e sul superamento dei target di spesa del 2012. “L’apprezzamento dell’Europa – ha ribadito Calvetta - segue un lungo lavoro portato avanti con la Commissione e il Ministero, che ha dato la possibilità di processare l’85% delle risorse spese con l’Fse”. Tra i dati esposti dall’Autorità di gestione, la spesa certificata pari a oltre 385 milioni di euro, che ha superato quindi il target di 364 milioni di euro.

Ai lavori del Comitato hanno partecipato rappresentanti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dei Dipartimenti lavoro e programmazione nazionale e comunitaria, del partenariato istituzionale ed economico-sociale. La due giorni “Sosteniamo l’occupazione, disegniamo un futuro migliore” prosegue domani con l’evento annuale Fse che raccoglierà a Mongiana politici, imprenditori, lavoratori, studenti ed esperti per fare il punto sulla situazione del lavoro in Calabria. Ad introdurre l’incontro sarà il Presidente della Giunta regionale Giuseppe Scopelliti, mentre l’apertura dei lavori è affidata agli assessori regionali al lavoro Nazzareno Salerno, alla cultura Mario Caligiuri e al bilancio e programmazione Giacomo Mancini.