Avviata in Calabria la ricerca sulla percezione dell’Unione Europea

IMG_0021L’associazione Obiettivo Calabria Europa, in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Cosenza,  continua nella sua missione di diffusione e promozione delle politiche comunitarie in terra calabra.

Proprio in questi giorni, infatti, sono stati somministrati i primi questionari dal titolo “Diritti, Istituzioni e Cittadina europea”.

L’intento è quello di rendere protagonista la più ampia cerchia possibile della popolazione e, grazie a dieci domande, comprendere cosa i calabresi pensano dell’Europa e cosa vorrebbero ancora conoscere anche in vista delle prossime elezioni europee.

Un’ulteriore iniziativa, questa, che si colloca all’interno delle celebrazioni che vedono il 2013 quale Anno europeo dei cittadini.

Sulla scia degli intenti perseguiti dalla Commissione Europea, Obiettivo Calabria Europa continua a sensibilizzare, informare e stimolare il dibattito venti anni dopo l’introduzione del concetto di cittadinanza europea.