Allenatore Reggina, Foti: “c’è qualcosa che mi intriga”, a Zeman la panchina del Centenario?

zeman_allenatore“Ci sono aspetti che devo approfondire nei prossimi giorni. Inoltre, c’è qualcosa che mi intriga…si sono aperti scenari nuovi. Da metà settimana in poi ci potrà essere l’annuncio”: così il Presidente della Reggina, Lillo Foti, ha risposto alle domande dei colleghi della Gazzetta del Sud in edicola oggi. Foti e Giacchetta da giorni hanno ribadito la volontà di “voler ripagare la fiducia della tifoseria”, con la grande passione per la stagione del centenario che oggi si appresta a superare i 3.000 abbonati per il prossimo anno, e di voler consegnare la panchina del Centenario Amaranto a un “allenatore esperto e con idee precise”. Sui tanti nomi, da Lerda ad Atzori, da Torrente a Gautieri, i due hanno sempre sorriso in modo misterioso, rispondendo così: “siete fuori strada“. Quale sia l’idea intrigante di Foti non è dato saperlo, ma le ultime indiscrezioni di mercato parlano di un avvicinamento tra la Reggina e Gigi De Canio, qualcosa che sembrava solo una suggestione fino a poco tempo fa. Aperta anche la pista che porta all’esperto Pasquale Marino, amatissimo a Catania e a Udine, con un recente passato in serie A, ma se “l’idea intrigante” di Foti fosse Zden?k Zeman? Il boemo è conteso in serie B, sta provando a riprenderlo il Pescara, se ne discute anche a Varese. Chissà che non arrivi in riva allo Stretto, dopo oltre un decennio di corteggiamenti, indiscrezioni, tira e molla mai concretizzati, proprio nella stagione dei 100 anni, nella stagione simbolicamente più importante per la storia amaranto…