A Cosenza la II edizione della rassegna di canto corale “Polifonia Mediterranea”

II rassegna Polifonia MediterraneaNell’ambito degli appuntamenti della II edizione della rassegna di canto corale “Polifonia Mediterranea”, organizzata dall’associazione Aura Artis di Cosenza, nella Chiesa di San Domenico, a Cosenza, si e’ esibita la Polifonica Aulos di Lamezia Terme, diretta dal maestro Rosa D’Audino. Il programma ha previsto una prima parte in cui sono stati eseguiti alcuni brani sacri, mentre nella seconda parte sono state eseguite trascrizioni per coro di celebri brani di musica leggera e di colonne sonore tratte da film. La rassegna si concludera’ il prossimo 25 giugno, alle ore 21, nella Chiesa di San Domenico a Cosenza, con l’esibizione del Coro Polifonico Aura Artis di Cosenza, di cui e’ direttore il maestro Saverio Tinto. Il programma prevede, alle ore 17, nei locali del settore Educazione del Comune di Cosenza, sito nel centro storico – Vico I San Tommaso, un seminario sulla musica sacra in Calabria che vedra’ la partecipazione di due relatori di chiara fama: il maestro Lorenzo Donati, che ricopre anche il ruolo di direttore artistico della rassegna, e la Dott.ssa Silvana Norci. Alle ore 21, nella Chiesa di San Domenico, il concerto finale affidato proprio al coro Aura Artis diretto dal maestro Saverio Tinto. Il programma prevede una prima parte in cui verranno eseguiti a cappella brani sacri di autori calabresi che spaziano dal XVII secolo ai giorni nostri, mentre nella seconda parte sara’ proposta una rilettura a cappella dei piu’ famosi tanghi argentini che il coro ha di recente inciso in un CD dal titolo “A tu lado”.