fbpx

Viola Basket: il presidente della Regione Scopelliti premia la squadra con una targa

viola-basketIl Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha incontrato i giocatori, la dirigenza e lo staff tecnico della Viola Basket, per consegnare una targa in occasione della conclusione del campionato cestistico che ha coinciso con l’accesso alla Legadue silver. In rappresentanza della Viola Basket sono intervenuti il Presidente della società Giancesare Muscolino e il capitano della squadra Marco Caprari, che hanno ricordato gran parte dei momenti più emozionanti del campionato appena concluso. La Viola torna nel basket di vertice dopo aver rappresentato, per oltre venti anni, gran parte del movimento cestistico meridionale. Nell’ultima stagione, giocata nello storico impianto reggino di Botteghelle, i nero-arancio sono riusciti a ricreare il necessario entusiasmo tra gli appassionati, recuperando il passo delle migliori, dopo un avvio non brillantissimo.

“Si tratta di un momento importante per la Viola e per il basket calabrese – ha dichiarato il Presidente della Regione Scopelliti – le mie radici sportive appartengono alla pallacanestro, alla quale sono molto legato, per tutto quello che mi ha dato. La Viola ha sempre rappresentato un modello sportivo di riferimento non solo per la città di Reggio, ma anche per l’intera Calabria. Nell’ultimo campionato – ha aggiunto il Presidente Scopelliti – i nero-arancio sono riusciti a ricreare un grande movimento, ringrazio quindi il Presidente Muscolino, i giocatori e tutti i dirigenti, anche quelli che da oltre trent’anni sono in società, per questo risultato. Auguro un grande in bocca al lupo per la prossima stagione. Ho sempre ritenuto e continuo a farlo, che lo sport sia uno strumento fondamentale per la sana crescita dei nostri giovani. Da sportivo, ora impegnato nelle istituzioni, dispiace registrare le difficoltà che hanno molte società calabresi di vertice, anche in altre discipline, penso alla pallavolo. Auspico anche in questo caso, di trovare insieme un percorso condiviso per avviare delle proficue soluzioni”.

“Siamo molto felici per essere riusciti a raggiungere il risultato che ci eravamo prefissati in avvio di stagione – ha dichiarato il Presidente della Viola Muscolino – grazie alla grande professionalità di tutti, giocatori, tecnici e dirigenti, siamo riusciti a recuperare il terreno perso dopo un avvio di stagione non brillantissimo. Ci abbiamo creduto fino in fondo – ha aggiunto il Presidente Muscolino – avendo accanto a noi un pubblico davvero straordinario che ci ha seguito in tutte le trasferte. Sono anche felice per i risultati del settore giovanile, sul quale crediamo di poter avere molto. Sul futuro vorremmo fare un passo per volta, partendo da un ambiente che ha riscoperto grande passione. Anche per questo la società deve aprirsi anche ad altri soci”.

“E’ stata una stagione eccellente – ha dichiarato il capitano della Viola Marco Caprari – con un gruppo di giocatori straordinario. Quello che ha contraddistinto maggiormente questo campionato è stato il rapporto umano che si è creato tra noi compagni di squadra, lo staff e la società, quasi fosse un clima familiare. Sono davvero orgoglioso per quello che siamo riusciti a fare per la Viola, per la città di Reggio e per tutto il movimento cestistico calabrese”.