fbpx

Serie B, Reggina-Grosseto 1-0 con una prodezza di Di Michele all’85°, salvezza sempre più vicina

di michele regginaLa Reggina non può ancora festeggiare la salvezza matematica ma con la seconda vittoria consecutiva conquistata oggi pomeriggio al Granillo contro il già retrocesso Grosseto, gli amaranto hanno fatto un altro grande passo avanti verso l’obiettivo. Si deciderà tutto all’ultima giornata a causa della vittoria del Vicenza a Modena (0-1).
LA PARTITA – Al Granillo i toscani non hanno regalato nulla e, anzi, solo per tre miracolose prodezze di Lanni su Fischnaller e Di Michele la Reggina non aveva trovato il vantaggio ben prima dell’85°, quando una punizione magistrale di Di Michele ha regalato tre punti fondamentali per una salvezza importantissima. Decisivo anche oggi Baiocco, che a metà secondo tempo ha salvato in extremis su Piovaccari.
LA SALVEZZA – Grosseto e Pro Vercelli sono già retrocesse in Lega Pro, poi abbiamo Vicenza e Ascoli a 41, Cittadella e Lanciano a 47 e Reggina a 48. Sabato prossimo l’ultima giornata prevede Cittadella-Ascoli, Vicenza-Reggina e Novara-Lanciano. Se la Reggina a Vicenza vince o pareggia, è salva senza considerare gli altri risultati. Se perde, è salva comunque se il Cittadella non vince contro l’Ascoli e/o se il Lanciano perde a Novara.