fbpx

Rossano (Cs), in manette uno studente in possesso di sostanze stupefacenti

Foro generica un'auto dei CarabinieriI finanzieri della compagnia di Rossano nel corso di un servizio finalizzato al controllo economico del territorio per la repressione dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti hanno tratto in arresto uno studente di origini coriglianesi trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish, strumenti per il taglio ed il relativo confezionamento e strumenti di precisione.

La perquisizione eseguita prima all’interno dell’autovettura parcheggiata in prossimita’ del plesso scolastico itis “ettore majorana” di rossano e successivamente nell’abitazione dello studente e nelle relative pertinenze  consentiva il rinvenimento  ed il sequestro di oltre 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, nonche’ numerosi semi di canapa indiana da utilizzare presumibilmente per impiantare una coltivazione “fai da te”  di “erba”. si e’ proceduto, altresi’, al sequestro di coltelli impregnati di sostanza stupefacente  utilizzati per il taglio della stessa, nr. 1 telefono cellulare  e nr. 1 bilancino elettronico di precisione da utilizzare per la preparazione delle dosi.

Dopo le formalita’ di rito il giovane e’ stato tratto in arresto ed il p.m. di turno presso la procura di rossano ne ha disposto la liberazione ai sensi dell’art. 121 norme di attuazione del codice di procedura penale.

L’attivita’ svolta si inquadra in un più ampio dispositivo di polizia predisposto dal comando provinciale della guardia di finanza di cosenza, per la prevenzione e la repressione del traffico di sostanze stupefacenti.