fbpx

Regione Calabria, conclusione lavori Commissione speciale di Vigilanza

images La Commissione speciale di Vigilanza, presieduta dal consigliere Aurelio Chizzoniti (Insieme per la Calabria), ha approvato una relazione sul Conto consuntivo del bilancio 2012 del Consiglio regionale. Ai lavori era presente il dirigente del servizio Ragioneria e Bilancio del Consiglio regionale, Danilo Latella.
“La Commissione, nella sua seduta odierna – sottolinea Chizzoniti – avrebbe inoltre dovuto audire il presidente del Consorzio del Bergamotto, avvocato Ezio Pizzi, che per un mero disguido, non dovuto allo stesso avvocato Pizzi, e di cui ce ne scusiamo, non ha potuto rappresentare lo stato della situazione relativa alla sua funzione. Va da se – prosegue Chizzoniti – che le problematiche legate alla filiera del bergamotto, sono questioni intimamente connesse alle strategie di rilancio dell’agricoltura calabrese e delle sue ‘eccellenze’, di cui la Commissione che presiedo tornerà ad occuparsi sin dalla prossima settimana. E’ superfluo evidenziare – continua Aurelio Chizzoniti – come l’unicità di questo agrume particolare, insostituibile in moltissimi processi di mixage delle fragranze ad opera delle grandi ‘maison’ profumiere di tutto il mondo, debba necessariamente trovare quel rilievo cardine nelle iniziative della nostra regione. E’ con questo spirito – dunque – che la Commissione lavorerà costruttivamente con i responsabili del Consorzio del Bergamotto, per accelerare, ove necessario, tutte le decisioni che vanno in direzione del sostegno ai produttori ed ai trasformatori per farne un punto di forza per la nostra economia regionale”.
Ai lavori della Commissione hanno contribuito i consiglieri: Bruni (Udc), Guccione (Pd), Mirabelli (Misto), Parente (Scopelliti presidente), Giordano (IdV), Vilasi (PdL) e Tripodi (Misto).