fbpx

Reggio: venerdì proclamazione dei vincitori del Premio “San Gaetano Catanoso”

Foto San Gaetano Catanoso (manifesto cis)Venerdì 31 maggio 2013, alle ore 18.00, nell’Auditorium del Santuario del Volto Santo, via Pasquale Andiloro, 18 – Reggio Calabria, si svolgerà la cerimonia di proclamazione dei vincitori del Premio Internazionale di Saggistica, Narrativa, Poesia sociale e religiosa “San Gaetano Catanoso”. In occasione del cinquantesimo anniversario della morte, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria, della Presidenza della Giunta Regionale della Calabria, della Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria, della Presidenza dell’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria, dell’Assessorato alla Cultura e alla legalità dell’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria, del Comune di Reggio Calabria, del Dipartimento Italianistica St. John’s University di New York, dell’Università di Messina (Cattedra di Filologia Classica Prof. Paola Radici Colace) e di Autori online Gruppo Cultura Italia, rende omaggio a un Santo che, nella sua semplicità e umiltà, ha manifestato i tratti della sua grandezza. L’associazione celebra attraverso quelle forme di scrittura  (poesia, saggistica narrativa) che, in ogni tempo e luogo del mondo, hanno sempre espresso i sentimenti di devozione e riconoscimento alle opere e alle  azioni realizzate da personalità elevate e significativamente degne. Tra le numerose opere di saggistica, narrativa, poesia sociale e religiosa che hanno partecipato al Premio, la Giuria, composta da personalità della cultura laica e religiosa, ha selezionato le opere vincitrici. Presidente Onorario del Premio e della Giuria è S. E. Rev.ma Mons. Vittorio Luigi Mondello, Arcivescovo Metropolita di Reggio – Bova. Presidente del Premio e della Giuria è il prof. Paola Radici Colace, ordinario di Filologia Classica Università di Messina. Componenti della Giuria sono: canonico mons. Domenico Marturano, vicario episcopale della pastorale del mondo della cultura; mons. Antonino Iachino, vicario generale dell’Arcidiocesi di Reggio – Bova; mons. Filippo Curatola, direttore dell’Ufficio delle comunicazioni sociali – direttore dell’Avvenire di Calabria; mons. Antonino Denisi, canonico capitolo metropolitano; don Antonio Santoro, sacerdote della Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria; prof.ssa Annalisa Saccà, docente del dipartimento di italianistica della St. John’s University di New York; prof. Nicola Petrolino, esperto e critico di cinema; dott. Vincenzo Tavernese, filosofo. Saranno presenti alla cerimonia di premiazione l’on.le Giuseppe Scopelliti (Presidente della Giunta Regionale della Calabria), l’on.le Francesco Talarico (Presidente del Consiglio Regionale della Calabria), il dott. Giuseppe Raffa (Presidente dell’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria), il dott. Vincenzo Panico, (Commissario prefettizio del Comune di Reggio Calabria), il dott. Eduardo Lamberti Castronuovo (Assessore alla Cultura e alla Legalità dell’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria). Durante l’incontro sarà proiettato un video con le immagini e la storia di San Gaetano Catanoso. Le letture delle opere premiate a cura degli attori Mimmo Raffa (presidente del Blu Sky Cabaret) e Antonio Marino (del Teatro Dei Semplici), saranno accompagnate da interventi musicali del Maestro Jessica Crucitti. Le opere d’arte che saranno consegnate ai vincitori sono state realizzate dagli artisti: Andrea Audino, Francesco Violi, Nanà Lo Giudice. Durante la cerimonia di premiazione saranno consegnati, inoltre, premi speciali all’on. Giovanni Nucera (Segretario Questore del Consiglio regionale della Calabria) autore del libro “Don Lillo Altomonte. Profeta degli ultimi e Padre dei poveri”, al dott. Carmelo Bagnato, autore del volume “S. Gaetano Catanoso da Chorio di San Lorenzo”, al dott. Giuseppe Bolignano autore del libro “La mia infanzia all’ombra di Padre Catanoso”. Altri premi saranno assegnati alle Suore Veroniche del Volto Santo di Reggio Calabria, a Rosario Surace e Antonio Federico autori del fumetto “San Gatano Catanoso. L’asinello di Dio” e ad alcuni studenti della scuola secondaria paritaria “Maria Ausiliatrice” di Reggio Calabria.