fbpx

Reggio, sindacalisti si incatenano davanti al comune per la vertenza Multiservizi

Sindacati_cgil_cils_uilSono i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl di Reggio Calabria che hanno deciso di incatenarsi in piazza Italia, di fronte alla sede comunale e alla Prefettura, per manifestare il proprio dissenso nei confronti della posizione assunta dai commissari in merito al destino della societa’ Multiservizi e dei servizi pubblici in generale. Forti della petizione contro la privatizzazione dei servizi, che ha raccolto nelle settimane scorse piu’ di diecimila firme da parte della cittadinanza, le organizzazioni sindacali “manifestano attraverso questo gesto la propria volonta’ di difendere i lavoratori e garantire i servizi pubblici essenziali per lo sviluppo e la crescita della citta‘”.