fbpx

Reggio, Provincia: intesa su contratto integrativo per i dipendenti

Provincia_di_Reggio_Calabria-StemmaUn lavoro produttivo, che si e’ svolto nella sede centrale della Provincia – Palazzo Foti -, che ha visto impegnati in due riunioni consecutive la Rsu, i Sindacati territoriali e la Parte Pubblica, rappresentata dal Direttore Generale Antonino Minicuci, dal Dirigente del Settore Risorse Umane Attilio Battaglia, a cui si e’ aggiunto l’Assessore al Personale Domenico Giannetta accompagnato dal Coordinatore della Segreteria Vincenzo Barca. L’impegno ha portato alla definizione dell’ iter procedurale applicativo del Contratto integrativo anno 2012, il cui schema di ipotesi, approvato dalla Giunta Provinciale lo scorso dicembre, aveva creato riserve e divisioni. Solo la centralita’ della Rsu ha favorito il ricompattamento di tutte le sigle sindacali pervenendo al risultato, che possiamo definire storico, poiche’ il contratto decentrato dei dipendenti della Provincia e’ stato siglato dai rappresentanti presenti di CGL – CISL – UIL e CSA: Luciana Giordano, Gaetano Mileto ( CISL ), Franco Criaco ( UIL ), Enzo Mileto (CSA ), dal coordinatore della RSU Adolfo Romeo ed all’unanimita’ dei suoi componenti. Nel contratto a favore dei dipendenti provinciali sono compresi tutti gli istituti contrattuali previsti dalla normativa vigente: rischio, disagio, turnazione, reperibilita’, front office, responsabilita’, indennita’ di docenza, produttivita’ e risorse per il personale impegnato nei piani di lavoro predisposti dall’amministrazione provinciale.