Categoria: NEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, il Sistema Reggio il libro-inchiesta di Claudio Cordova

Per la prima volta in una scuola di Reggio Calabria. Domattina, a partire dalle 9.30, presso l’Istituto Tecnico-Industriale “Panella”, Claudio Cordova parlerà agli studenti del suo ultimo libro-inchiesta, “Il Sistema Reggio”. Un incontro fortemente voluto dalla preside della scuola, Anna Nucera, che ritiene indispensabile che i giovani studenti reggini vengano a conoscenza degli intrecci raccontati nel volume edito da Laruffa.

Dalla relazione di scioglimento del Comune di Reggio Calabria alle carte delle inchieste giudiziarie, dalle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia alle connivenze dello Stato e della società civile con il malaffare e, ancora, gli intrecci economici in riva allo Stretto, ma anche a Milano, il ruolo della massoneria e dei Servizi Segreti nelle vicende più oscure degli ultimi anni.

Un lungo lavoro di ricerca e di approfondimento sui gruppi e i grumi di potere che comanderebbero la città. Forse su Reggio Calabria è possibile immaginare una “cabina di regia” composta da entità diverse, pronte sempre a rinnovarsi, in base ai nuovi equilibri politici, economici e criminali. A partire dagli anni 2000 si sarebbero create le condizioni politiche, mafiose ed economiche perchè Reggio Calabria venisse, di fatto, inglobata dalla stessa logica dell’armonia e dell’accordo. Cordova – da giornalista attivo in città da anni – mette insieme un’opera unitaria in cui non viene risparmiato alcun settore della vita sociale reggina, portando alla luce una lunga serie di manovre oscure su cui si poggerebbe lo status quo cittadino. “Il Sistema Reggio” è una fotografia di quella che è diventata la città dal 2000, in un momento delicatissimo per la sua storia, all’indomani dello scioglimento del Comune per contiguità con la ‘ndrangheta.