fbpx

Reggina, Barillà: “Sabato c’è in palio una stagione. La Reggina deve restare in B”

Antonino+Barilla+Reggina+Calcio+v+Brescia+ZKs_ZmkLtS7x   Oggi ha parlato al sito ufficiale della Reggina il centrocampista Antonino Barillà. “Sabato c’è in palio una stagione. Possiamo farcela, dipende da noi, da ciò che saremo in grado di fare. La squadra è consapevole dell’importanza dell’impegno che ci attende: al Menti giocheremo per onorare il lavoro ed i sacrifici di tutti questi mesi. Sarà una partita speciale, che impone tutta la nostra determinazione, l’orgoglio di cui questo gruppo dispone. E’ una settimana particolare, si percepisce l’attesa di una partita che ha il valore di uno spareggio: l’atmosfera è carica, c’è voglia di andare in campo e giocare, finalmente”.

Il numero 17 amaranto invita tutti a non fare calcoli per la decisiva partita di sabato a Vicenza: “Potremmo salvarci anche perdendo? L’errore più grande che la Reggina può commettere in questo momento è prender in ipotesi questa eventualità. Ciò che ci siamo detti è che dobbiamo mantenere alta la tensione, badare solo a noi stessi, non chiedere mai informazioni sui risultati che matureranno sugli altri campi e vivere al massimo i nostri 90’ di gioco. Dobbiamo far leva sulla fiducia nei nostri mezzi, sulla voglia di centrare l’obiettivo. Se faremo ciò che il mister ci chiede, ciò che è nelle nostre corde, riusciremo ad uscire imbattuti dal Menti”. Laconica conclusione del mancino di Catona: “La Reggina deve restare in B”.