fbpx

Ponte sullo Stretto, Matteoli a Fortunato: “Di irreversibile non c’è nulla”

laurea_paolo_altero_matteoliAvevo saputo che il dottor Vincenzo Fortunato era stato nominato commissario liquidatore della societa’ Stretto di Messina ma non mi risulta che sia lui il presidente del Consiglio. Il tono che ha utilizzato contro la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina merita un approfondimento all’interno del Governo e del Parlamento a prescindere da quello che lui pensa“. E’ quanto dichiara il presidente della commissione Lavori Pubblici del Senato, Altero Matteoli (Pdl), con riferimento all’intervista a Radiocor di Vincenzo Fortunato, commissario liquidatore della societa’ concessionaria per la realizzazione del Ponte sullo stretto di Messina, secondo il quale ‘la macchina per la liquidazione della societa’ Stretto di Messina e’ avviata e, a norma di legge, non puo’ essere fermata’. “Di irreversibile, come e’ chiaro a tutti – conclude Matteolinon c’e’ nulla“.