Parco Nazionale d’Aspromonte, due nuovi automezzi per Vigili del Fuoco e Croce Rossa

Un pick up con modulo antincendio destinato ai Vigili del Fuoco, un’autoambulanza 4×4 accessoriata e dotata di tutte le strumentazioni utili per il primo intervento donata alla Croce Rossa Italia.

E’ la scelta dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte che questa mattina, nel corso di un breve e cordiale cerimonia, ha consegnato in comodato d’uso gratuito per 25 anni due automezzi, il primo al distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Gambarie ed il secondo al Comitato provinciale di Reggio Calabria della Croce Rossa Italiana- gruppo volontario di Santo Stefano in Aspromonte.

I due mezzi, un pick up di nuova generazione da utilizzare per l’antincendio boschivo ( A.I.B), ed un’autoambulanza 4×4 completa della strumentazione del primo soccorso, saranno destinate all’utilizzo nell’area del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Alla consegna hanno partecipato il Commissario Straordinario dell’Ente Parco, Antonio Alvaro, il Direttore dell’Ente, Tommaso Tedesco, il Vice Dirigente del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria,  Antonino De Benedetto ed il Presidente del Comitato provinciale della Croce Rossa, Vincenzo Cotroneo.

“E’ un gesto concreto – ha esordito il Commissario Antonio Alvaro – che dimostra la sensibilità dell’Ente Parco dell’Aspromonte nei confronti della montagna e di chi vive in montagna. Crediamo fermamente che la tutela della salute sia prioritaria rispetto ad ogni altro obiettivo e la scelta di donare in comodato d’uso due mezzi di ultima generazione ai Vigili del Fuoco e alla Croce Rossa va in questa direzione, nella consapevolezza che da oggi, l’Ente, ha dimostrato ancora più vicinanza ai residenti e ai turisti che scelgono le nostre zone per le loro vacanze. Ogni azione che contribuisce al miglioramento della qualità della vita ma anche allo sviluppo del territorio – ha concluso il Commissario dell’Ente Parco, Antonio Alvaro – deve essere sempre perseguita e noi, anche oggi, dimostriamo di voler metterci tutto l’impegno possibile”.

Il Vice Dirigente dei Vigili del Fuoco, Antonino De Benedetto ha “ringraziato l’Ente Parco per la sensibilità dimostrata”, spiegando come “il mezzo consegnato sia tra i più versatili e dalle caratteristiche tecniche perfettamente in linea con i nostri bisogni  e con le emergenze che, specie nella stagione estiva, i Vigili del Fuoco devono affrontare all’interno dell’area del Parco dell’Aspromonte. Le dimensioni, inoltre, sono perfette per raggiungere tutte le zone”.

Il Presidente della Croce Rossa, Vincenzo Cotroneo dopo aver ringraziato l’Ente Parco per aver donato un’autoambulanza “fondamentale per la tutela della salute dei cittadini di questo ampio territorio e per tutti quei turisti che scelgono le nostre zone per i loro soggiorni. Da parte nostra, continueremo la specializzazione professionale affinché, i nostri splendidi operatori, possano essere sempre più pronti e preparati ad affrontare le situazioni emergenziali con l’unico obiettivo di garantire, fino al possibile, la tutela alla salute”.