fbpx

Messina: furto aggravato e minacce, denunciato un rumeno

polizia-volante-autoUn cittadino rumeno di 24 anni, del quale non sono state rese note le generalità, è stato denunciato ieri dalla Polizia di Messina per i reati di furto aggravato e minacce. L’uomo si trovava in un noto negozio del centro cittadino quando, nei pressi dell’uscita, ha fatto scattare il sistema d’allarme. Gli addetti alla sicurezza lo hanno quindi fermato per un controllo, perquisendo lo zaino che portava.  Trovato in possesso di un paio di scarpe e altri indumenti, ai quali aveva rimosso il dispositivo anti-taccheggio con una pinza, hanno chiamato la Polizia. Gli agenti giunti sul posto hanno verificato il furto e hanno raccolto anche la testimonianza dei dipendenti, poiché il 24enne, al momento del fermo, ha reagito con pesanti minacce, affermando anche che avrebbe bruciato il negozio. Il giovane è stato quindi trasportato alla stazione di Polizia, dove è stato denunciato a piede libero.