fbpx

Lecco: violenze e abusi sulle nipotine, 80enne condannato a 10 anni di carcere

violenzaUn nonno ottantenne residente in provincia di Lecco, e’ stato condannato alla pena di 10 anni e 8 mesi in Tribunale a Lecco con rito abbreviato in udienza preliminare, con l’accusa di aver abusato delle sue due nipotine. Una delle due ragazzine – all’epoca bambine di meno di 10 anni – ora si trova in una struttura protetta e il caso venne a galla proprio a seguito del suo tentativo di suicidio, all’eta’ di 13 anni. Cosi’ partirono le indagini della squadra mobile della polizia. In aula il pensionato ha chiesto perdono. Dalle indagini sarebbe emerso che in passato anche le madri delle bambine subirono le attenzioni morbose dell’uomo ma i fatti non vennero denunciati. Le violenze sulle nipotine sarebbero avvenute quando la domenica, con la famiglia riunita per il pranzo, il nonno portava con se’ le bambine in un cascinale con la scusa di dare da mangiare ai coniglietti.