Categoria: 1° PIANONEWS

Giro d’Italia: Nibali conserva la maglia Rosa sotto il diluvio di Firenze

Il russo Maxim Belkov (Katusha) ha vinto per distacco la 9^ tappa del 96° Giro d’Italia, da Sansepolcro (Arezzo) a Firenze, lunga 170 chilometri. Il messinese Vincenzo Nibali (Astana) ha conservato, per il secondo giorno consecutivo, la maglia rosa conquistata ieri a Saltara (Pesaro-Urbino). Maxim Belkov ha ricoperto i 170 km della 9^ tappa in 4h31’31”, precedendo di 46” i colombiani Carlos Betancur (Ag2R), secondo, e Jarlinson Pantano (Colombia), terzo. Al quarto posto si e’ piazzato lo svedese Tobias Ludvigsson (Team Argos-Shimano), quinto a 1’03” l’australiano Cadel Evans, lo Squalo dello Stretto ha tagliato il traguardo della tappa al 10° posto con lo stesso tempo dell’australiano, nel gruppo dei big. Anche in Toscana il gruppo ha vissuto un giorno di passione per le sorti della classifica generale. Bradley Wiggins ha perso terreno in discesa, sotto la pioggia, dopo aver scollinato il Gpm di Vallombrosa. Ed è riuscito a rientrare a fatica palesando gravi difficoltà lungo i tratti resi insidiosi dalla pioggia. Ryder Hesjedal, vincitore del Giro dell’anno scorso, ha perso 1’08” dopo essersi staccato lungo la salita di Fiesole. Ora il canadese è a oltre 3 minuti da Nibali, fuori dai primi dieci.