fbpx

Gerbera Gialla, il Presidente del Senato Grasso a Reggio: “dobbiamo dare un futuro a tutti questi giovani”

Anti-Mafia Prosecutors Office of Italy will help to fight the crime in Central AmericaUn serpentone di giovani si e’ snodato questa mattina lungo le strade del centro di Reggio Calabria nell’ambito della manifestazione della Gerbera Gialla, promosso dal coordinamento nazionale antimafia Riferimenti. Alla deposizione di una corona commemorativa in via Gennaro Musella, l’imprenditore campano ucciso da un’autobomba nel 1982 e padre della fondatrice del movimento di Riferimenti Adriana Musella, ha partecipato il presidente del Senato Piero Grasso. Gli studenti hanno poi sfilato in corteo con le gerbere gialle e gli striscioni fino al teatro Cilea, dove e’ in corso una manifestazione.

480894_652899891393344_1779708334_nL’esempio e’ la prima cosa per i ragazzi, lo dico da padre educatore, da persona che ha sempre avuto rapporti con i giovani. Dobbiamo essere noi per primi, intendo la politica, parlo in questa nuova veste rispetto al passato, l’esempio per costruire l’innovazione e il rinnovamento di questo Paese per garantire un futuro a questi ragazzi” ha detto il presidente del Senato Grasso aggregandosi al corteo. Grasso, assieme alle altre autorita’, ha raggiunto via Gennaro Musella ed ha deposto una corona d’alloro alla lapide che ricorda l’attentato in cui venne ucciso l’imprenditore salernitano. ”Siamo qui – ha aggiunto Grassoper ricordare ma anche per continuare un percorso che e’ gia’ avviato da tempo e penso che da tempo ci siano tutti i presupposti per poter riprendere e continuare sulla stessa strada. Quella di Gennaro Musella e’ una vicenda emblematica per il nostro Paese e per quello che c’e’ ancora da fare nel nostro Paese. Diciamo spesso che i giovani sono la nostra speranza nel futuro”. ”Noi dobbiamo dare un futuro a questi ragazzi – ha sostenuto la seconda carica dello Stato – e dobbiamo creare le migliori condizioni perche’ questo avvenga. Su questo c’e’ il mio impegno personale e politico che, anche in questa mia nuova funzione di Presidente del Senato, sara’ come sempre grande. Sotto questo profilo ci impegneremo fino in fondo per cercare di avviare questo processo di crescita e di sviluppo. Naturalmente tutto dipende da tanti fattori ma noi faremo la nostra parte e ce la metteremo tutta”.