Categoria: NEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Disastro Genova: identificate altre due vittime. Il cordoglio della presidente della Camera, Laura Boldrini

Proseguono le ricerche sul luogo del grave incidente avvenuto ieri al porto di Genova e altre due vittime sono state identificate, si tratta di Marco De Candussio, 40 anni, militare della Guardia Costiera, sposato, un figlio di 13 anni. E’ stato per quasi dieci anni alla Guardia Costiera di Lavagna (Genova), di cui cinque come comandante. Era originario di Barga (Lucca). Lo scorso anno ha trasferito la residenza a Savignano sul Rubicone (Cesena). L’altra vittima è Sergio Basso, 50 anni, di Genova. E’ dipendente della societa’ Rimorchiatori Riuniti con la mansione di ‘torrettista’.  I feriti che si trovano in ospedale da questa notte sono: Enea Pecchi, Raffaele Chiarlone, Giorgio Meo e Gabriele Rosso. Restano tre dispersi, due della Capitaneria di porto e un pilota del porto.

‘Ho telefonato al Sindaco di Genova, Marco Doria, per esprimergli il cordoglio mio e di tutta la Camera per il terribile incidente avvenuto la notte scorsa nel porto. A lui ho chiesto di far arrivare alle famiglie delle vittime la nostra affettuosa partecipazione al loro grande dolore”. Sono le parole della presidente della Camera, Laura Boldrini. Tutti speriamo che un bilancio gia’ cosi’ tragico – aggiunge – non divenga nelle prossime ore ulteriormente pesante. Alle persone scomparse andra’ il pensiero della Camera dei deputati anche in apertura della seduta di oggi pomeriggio, nel corso della quale il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, verra’ a riferire sull’accaduto’‘.