fbpx

Condanna Berlusconi, Grillo: “chiederemo ineleggibilità, vada in carcere”

++ GRILLO,BASTA ATTACCHI INTERNI;CHI NON CI STA E'FUORI ++“Il MoVimento 5 Stelle chiedera’ la ineleggibilita’ in Parlamento” di Silvio Berlusconi ”per l’applicazione della legge del 1957 per cui i titolari di una concessione pubblica e i rappresentanti legali di una societa’ che fa affari con lo Stato non possono essere eletti e per la condanna di ieri in merito all’interdizione a pubblici uffici”, afferma Beppe Grillo, nel commentare la conferma nell’appello del processo Mediaset della condanna del Cavaliere. ”Vedremo chi votera’ l’ineleggibilita’ – e’ la sfida che il leader del M5S lancia al Pd – Mi mangio un cappello se sara’ votata dal pdmenoelle’‘. ”In un qualsiasi Paese democratico un personaggio come Berlusconi – afferma Grillosarebbe in carcere o allontanato da ogni carica pubblica, da noi e’ l’ago della bilancia del Governo, punto di riferimento di Napolitano nel suo doppio settennato, protetto dall’opposizione del pdmenoelle formata a sua immagine e somiglianza, tutelato dai servi che ha nominato in Parlamento, difeso dalle menzogne delle televisioni e dei giornali”.