Calabria, Imbalzano (LSP): “si aprono scenari importanti per il retroporto di Gioia Tauro”

candeloro-imbalzanoSi aprono nuovi scenari e confortanti prospettive sul futuro del retroporto di Gioia Tauro nonche’ sullo sviluppo dell’intera area pianigiana, grazie all’ingente somma stanziata, ben 25 milioni di euro, che potrebbe in futuro raddoppiarsi grazie al Ministero dello Sviluppo Economico; ad essi vanno aggiunti altri 8 milioni di fondi destinati dall’ultima Finanziaria regionale”. E’ quanto afferma Candeloro Imbalzano (Lsp), presidente della seconda Commissione consiliare ”Bilancio, programmazione economica e attivita’ produttive, affari dell’Unione Europea e relazioni con l’estero” del Consiglio regionale della Calabria, che parla di ”grande progetto diretto a colmare il gap produttivo ed infrastrutturale che fino ad oggi ha costituito una vera e propria zavorra per il decollo di un’area che aveva riposto proprio nelle grandi potenzialita’ del porto e del retroporto, speranze concrete di sviluppo e di allineamento ad altre realta’ del Paese”. Secondo Imbalzano, ”gli insediamenti-fantasma con i capannoni incompleti e/o abbandonati all’incuria, avranno la possibilita’ di essere vitalizzati e valorizzati, con l’auspicio che lo spettacolo desolante che oggi si offre al visitatore possa lasciare il posto ad una realta’ di imprese, grazie ai cospicui stanziamenti annunciati dal Presidente Scopelliti e capaci di attrarre nuovi investimenti, prima impensabili”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE