fbpx

Basket, playoff LegaDue: Barcellona, che disfatta! Trento vince anche Gara 3 88-73

legadue-basketBarcellona, che ti è successo? Se lo staranno sicuramente chiedendo i tifosi della Sigma, che hanno assistito questa sera all’eliminazione assolutamente inattesa della propria squadra, sbattuta fuori in sole 3 gare da Trento. Barcellona che aveva vinto la regular season, Trento invece ottava. Un quarto di finale di playoff che sembrava senza storia. Eppure la Bitumcalor è stata capace di vincere le prime due gare in Sicilia e di chiudere i conti alla terza, in casa, col punteggio di 88-73. Fine dei giochi per i giallorossi che, ancora una volta, devo rimandare di un anno le speranze di promozione nella massima serie.

Superfluo forse raccontarvi quanto accaduto al PalaTrento, ma lo facciamo per dovere di cronaca. Iniziano davvero male i siciliani, che rimediano un parziale di 11-0 nei primi minuti, dopo il canestro d’apertura realizzato da Cittadini. La reazione è timida, ed è affidata al buon Thomas, che risulterà il migliore in campo per Barcellona al termine del match. Sembra un film già visto in Gara 1. Eppure incredibilmente proprio Thomas ribalta tutto ad inizio secondo quarto: l’ala statunitense, con due triple consecutive, porta Barcellona avanti 22-23. Si scatena però Elder, che porta avanti Trento 37-27. Ma i giallorossi confezionano un parziale di 0-10 che cancella tutto. La partita sembra a portata di mano, e all’intervallo lungo Trento è avanti di un solo canestro: 43-40.

Il terzo quarto è di studio, e gli equilibri non si spezzano. Callahan fa mettere nuovamente a Barcellona il naso avanti sul 53-55, ma alla fine della frazione sono ancora i padroni di casa a condurre per 59-55. Ma l’ultimo quarto è un vero e proprio incubo. La partita è praticamente finita già a 5 minuti dalla sirena, con Trento avanti 73-63. Barcellona mette un tiro su tre, Trento invece non sbaglia nulla, e il finale è praticamente senza storia.

I 7 punti a testa di Hardy e Green e l’imbarazzante 37% di realizzazioni da 2 punti (contro il 60% di Trento) dicono tutto. Si salvano solo Thomas, autore di 25 punti, e capitan Bucci, con 16 punti. Callahan fa 11 punti arricchiti da 8 rimbalzi, ma dall’area fa un canestro su 6 tentativi, troppo poco. Per Trento sugli scudi Elder (23 punti) e Umeh, che realizza 22 punti.

Tabellino:

Bitumcalor Trento – Sigma Barcellona 88-73 (22-14; 43-40; 59-55)

Trento: Umeh 22, Pascolo 15, Forray 3, Dordei 4, Garri 14, Elder 23, Conte 2, Spanghero 5. Coach: Maurizio Buscaglia

Barcellona: Cittadini 6, Thomas 25, Hardy 7, Green 7, Bucci 16, Callahan 11, Mocavero, Eliantonio 1, Giuri. Coach: Giovanni Perdichizzi