Categoria: NEWSSICILIA

Basket, play-off LegaDue: tonfo Barcellona in Gara 1, Trento passa 84-106

Capitombolo casalingo per la Sigma Barcellona in Gara 1 del primo turno dei play-off di Basket LegaDue. I siciliani cedono in casa a Trento con un sonoro 84-106. Una partita mai in discussione, con gli ospiti sempre avanti e quasi mai apparsi in difficoltà. È un brutto avvio per i giallorossi, che dovranno subito rimettere le cose in pari martedì sera, sempre al PalAlberti. Ma d’altronde contro Trento la Sigma aveva già subito due batoste in campionato e in Coppa Italia, entrambe in casa.

Già dall’avvio la musica suona male per Barcellona, con un parziale di 0-7 confezionato da Garri e dall’ex Dordei. Solo dopo oltre tre minuti arrivano i primi punti per la squadra di casa, con Hardy. Mocavero è capace di tre canestri consecutivi, e prova a scuotere i suoi, ma Trento non sbaglia un colpo, e chiude il primo quarto sul 15-22. Il secondo quarto inizia anche peggio, con Pascolo e Garri che portano i trentini avanti di 16 punti (22-38). Barcellona recupera qualcosa nel finale, e si porta all’intervallo sotto di 10: 39-49.

Perdichizzi non riesce a dare la scossa ai suoi ragazzi, che si ritrovano nuovamente in balia dell’avversario al rientro sul parquet. Anzi il divario aumenta, nonostante l’impegno dei vari Cittadini, Hardy, Thomas. Non sorprende l’avvio del quarto quarto, con uno 0-7 tale e quale alla prima frazione di gioco. Il vantaggio, che ballerà attorno ai 20 punti fino alla sirena, è più di una sicurezza per Trento, che vince sul velluto e si aggiudica meritatamente Gara 1.

Scatenato Garri, migliore in campo con 25 punti. Ottimo anche Pascolo, che ne mette a referto 17. Per l’ex di turno, Gigi Dordei, 9 punti e 8 rimbalzi. Per Barcellona 22 punti di Dwight Hardy e 14 per Cittadini.

Tabellino:

Sigma Barcellona – Bitumcalor Trento 84-106 (15-22; 39-49; 61-75)

Sigma Barcellona: Cittadini 14, Thomas 8, Hardy 22, Green 12, Bucci 7, Callahan 11, Mocavero 10, Eliantonio, Giuri, Coviello. Non adoperato: Sofia. Coach: Giovanni Perdichizzi

Bitumcalor Trento: Umeh 9, Pascolo 17, Valer, Forray 15, Dordei 9, Basile 2, Bossi, Garri 25, Elder 13, Conte 6, Spanghero 10. Coach: Maurizio Buscaglia

Arbitri: Michele Rossi – Enrico Bartoli – Gianluca Gagliardi