Ternana-Reggina, probabili formazioni. Ancora 4-4-2? Qualche dubbio per Pillon

ternanareggina1213Mister Pillon è alle prese con qualche dubbio circa l’undici da mandare sul difficile terreno del “Liberati”. L’ex allenatore di Ascoli e Chievo Verona pare intenzionato a confermare il 4-4-2 mostrato con buoni risultati la settimana scorsa nel vittorioso match contro il Bari. Pertanto davanti a Baiocco tra i pali, agiranno i due centrali Ely e Bergamelli, al rientro dopo il turno di squalifica e pronto a prendere il posto di Di Bari, i due terzini saranno a destra Adejo e a sinistra capitan Rizzato. A centrocampo confermato Hetemaj,  Colucci, recuperato, dovrebbe partire regolarmente dal 1′, a sinistra Barillà mentra dalla parte opposta giochi apertissimi tra Sarno e Antonazzo, in avanti spazio alla coppia Di Michele-Comi.

In casa Ternana invece, mister Toscano deve fare a meno di alcuni elementi per problemi fisici o squalifiche. Il tecnico reggino si affiderà al 3-5-2, con la difesa fiore all’occhiello della formazione rossoverde, è la seconda migliore retroguardia della cadetteria, formata da Masi, Mecariello e il recuperato Ferraro, a centrocampo ci saranno gli ex Ragusa e Bernardi, con Vitale sull’out sinistro, dove si sta imponendo come uno dei migliori interpreti di tutta la B, in attacco spazio all’altro grande ex, Fabio Ceravolo, il maggior indiziato ad affiancare Litteri.

Ternana (3-5-2) : Brignoli; Masi, Meccariello, Ferraro; Ragusa, Bernardi, Miglietta, Botta, Vitale; Litteri, Ceravolo. Allenatore: Toscano.

Reggina (4-4-2): Baiocco; Adejo, Ely, Bergamelli, Rizzato; Antonazzo (Sarno), Hetemaj, Colucci, Barillà; Di Michele, Comi. Allenatore: Pillon.