Teatro “V. Emanuele”: rinviato a data da destinarsi “1952 a Danilo Dolci”. L’EAR attende la Finanziaria regionale

vittorio emanueleRiceviamo e pubblichiamo:

È stato rinviato a data da destinarsi lo spettacolo “1952 a Danilo Dolci” che avrebbe dovuto chiudere il cartellone “Paradosso sull’Autore” e che era in programma nella Sala Laudamo dal 3 al 5 maggio. La decisione si è resa necessaria nell’attesa che l’approvazione della legge di bilancio regionale faccia chiarezza sul futuro dell’Ente Teatro di Messina e delle altre istituzioni culturali siciliane. Il finanziamento inserito nel previsionale, infatti, non consente di poter impegnare altre somme nel bilancio dell’Ente.

Dopo l’approvazione del bilancio della Regione Siciliana, che deciderà il futuro dei teatri dell’Isola, il CdA dell’Ente potrà decidere se esiste o meno la possibilità di continuare con lo svolgimento delle stagioni programmate dopo il musical “Frakenstein Junior”, regolarmente in scena.