Categoria: 1° PIANONEWS

Sparatoria Roma, difensori Preiti: “Chiederemo perizia psichiatrica. E’ provato e chiede dei carabinieri feriti”

Continuano gli accertamenti che sono stati disposti dal magistrato sull’arma utilizzata da Luigi Preiti per sparare domenica davanti Palazzo Chigi. Dsgli accertamenti sul suo telefono cellulare emerge che la sim inserita è intestata a uno straniero. L’uomo era giunto a Roma utilizzando non il denaro della madre, ma un acconto guadagnato con un lavoro da piastrellista. Sono alcuni dei particolari che emergono durante l’interrogatorio eseguito dal magistrato della Procura. A quest’ultimo Preiti avrebbe anche detto di aver utilizzato una parte dei 50 proiettili che aveva acquistato in Calabria per provare l’efficienza della pistola, in una zona di campagna.

I difensori di Luigi Preiti, intanto, annunciano che faranno richiesta di una perizia psichiatrica per capire quali siano realmente le condizioni mentali dell’uomo. Questo pomeriggio i suoi legali l’hanno incontrato a Rebibbia. “Era in una condizione di alterazione psicologica – ha detto l’avvocato Raimondo Paparatti, nominato oggi dai familiari di Preiti non era in grado di discernere e ancora oggi non sta bene. Tutto cio’ ci impone la necessita’ di valutare le sue condizioni al momento del fatto”.

Luigi Preiti‘e’ molto provato psicologicamente, e’ molto dispiaciuto, continua a chiedere condizioni dei carabinieri feriti e si augura che possano guarire il prima possibile”.  ”Preiti ha aggiunto il legale – voleva colpire i politici, poi viste le transenne e le forze dell’ordine ha perso la testa, ha perfino immaginato di sentire la voce della madre, ed ha sparato ma giura che non voleva uccidere”.

Articoli recenti

“La Calabria dell’anti ‘ndrangheta”, definito il programma dell’evento del 13 dicembre a Catanzaro

E' definitivo il programma dell’evento “La Calabria dell’anti ‘ndrangheta”, la giornata di studio sui fenomeni mafiosi e sulla legge regionale…

10 dicembre 2018 23:02

Confindustria Catanzaro, Ferrara e Lamanna incontrano il Prefetto Ferrandino

Operativo e concreto l’incontro svoltosi, nei giorni scorsi, tra il Prefetto di Catanzaro Francesca Ferrandino e i vertici di Confindustria…

10 dicembre 2018 22:44

Reggio Calabria: il Cis promuove la conferenza “Le intelligenze artificiali, l’uomo e il divenire della memoria”

“Le intelligenze artificiali, l’uomo e il divenire della memoria” è il titolo della conferenza promossa dal Centro Internazionale Scrittori che…

10 dicembre 2018 22:30

Delusione per i fan di Jovanotti, niente “Jova Beach Party” in Sicilia: “Non ci sono spiagge adatte”

Niente jovabeachparty in Sicilia, l'annuncio di Jovanotti su instagram: "Non ci sono spiagge con caratteristiche logistiche adatte" Delusione tra i…

10 dicembre 2018 22:04

Primarie Pd in Sicilia, Davide Faraone lancia la sua candidatura a Messina: “Torneremo a governare”

Davide Faraone, attuale Senatore della Repubblica ed ex Sottosegretario, lancia la sua candidatura alle primarie per la Segreteria regionale del…

10 dicembre 2018 21:43

Anche a Messina arriva l’Influ-Day: vaccinazioni antinfluenzali gratuite a Piazza Municipio

Anche Messina partecipa all'Influ-Day, la campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione antinfluenzale: a Piazza Municipio arriva un camper attrezzato con personale…

10 dicembre 2018 21:36