Sparatoria in pieno centro a Crotone, l’uomo ferito si chiama Luigi Covelli ed è un carrozziere

omicidio pistolaSi chiama Luigi Covelli ed ha 60 anni l’uomo ferito questa mattina a colpi di pistola davanti al palazzo di giustizia. Non e’ un ufficiale giudiziario come si era appreso in un primo momento ma un carrozziere. A sparargli e’ stato Vladimiro Comità, 26enne crotonese, che e’ stato subito ammanettato dagli agenti della squadra Mobile crotonese insieme al padre, Elio Comità, di 60 anni. Tra Covelli e i Comità sarebbero insorti dissidi a causa di un terreno confinante ubicato lungo la litoranea per Capocolonna. Il ferito, raggiunto da un colpo di pistola al petto, e’ stato sottoposto a intervento chirurgico dai sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio; i Comità, invece, si trovano in Questura dove il procuratore capo Raffaele Mazzotta li sta interrogando.