Soverato (Cz): minaccia familiari con un coltello, arrestato

coltello liteHa danneggiato l’abitazione dei suoi familiari e li ha minacciati con un grosso coltello ma, nonostante la fuga, e’ stato raggiunto e arrestato dai carabinieri. E’ accaduto a Soverato (Catanzaro), dove i militari dell’Arma della locale stazione hanno fatto scattare le manette ai polsi di Gilberto Tropea, 41 anni, disoccupato gia’ noto alle forze dell’ordine. I carabinieri, intervenuti dopo una segnalazione, hanno trovato la casa a soqquadro, con porte distrutte, indumenti ed oggetti a terra e un grosso coltello abbandonato in una stanza. La lite, secondo quanto ricostruito, sarebbe scoppiata davanti all’ennesima richiesta di denaro da parte dell’uomo, finito in manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minaccia e danneggiamento.