Sondaggi: boom Pdl (30%) e centro/destra (39%), crollano Pd (23%) e M5S (20%)

berlusconi

E’ stato pubblicato oggi il nuovo sondaggio realizzato dal prestigioso istituto Tecnè per Sky Tg24, con domande effettuate nella giornata di ieri, 22 aprile, quindi dopo il voto per il Capo dello Stato e la riconferma di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica, che tanto ha fatto discutere con le polemiche scatenate dai grillini.
Il risultato del sondaggio è molto netto: si tratta di un boom straordinario per il centro/destra che vola al 38-39% come coalizione, trainato da un Pdl ormai al 30%, primo partito in assoluto e di gran lunga sugli altri, mentre il centro/sinistra si ferma al 30% come coalizione, con un Pd crollato al 23-24%. Forte calo anche per il Movimento5Stelle, dato intorno al 20-21%.
Questo il quadro delle intenzioni di voto per Camera e Senato (tra parentesi la differenza percentuale rispetto alla rilevazione del 17 aprile):

  • PARTITO – CAMERA – SENATO 
  • Pd 23,0% (-2,1) 24,7% (-2,4).
  • Sel 5,3% (+0,7) 5,1% (+0,8).
  • Altri C.S. 1,3% (+0,4) 0,8% (-1,6).
  • TOTALE C.S. 29,6% (-1,0) 29,6% (-3,2). 
  • Pdl 29,5% (+2,4) 30,4% (+2,6).
  • Lega 5,1% (+0,4) 5,3% (+0,4).
  • Fdi 2,1% ( = ) 1,9% (-0,1).
  • Altri C.D. 1,0% (+0,4) 1,4% (+0,6).
  • TOTALE C.D. 37,7% (+3,2) 39,0% (+3,5). 
  • M5S 21,2% (-3,0) 19,6% (-2,9). 
  • Sc (Monti) 5,9% (+0,3) 6,6% (+0,5).
  • Udc 2,6% (+0,1) – ( – ).
  • TOTALE C. 8,5% (+0,4) 6,6% (+0,5). 
  • Altri 3,0% (+0,2) 3,7% (+0,1).
  • Indecisi e astenuti 50,3% (+10,2) 50,4% (+10,0).

Il sondaggio ha anche ascoltato il giudizio del campione su altri due argomenti: la rielezione di Napolitano e le prospettive del dopo voto. Per quanto riguarda il Colle, i giudizi positivi sono il 74,5%, contro un 24% di giudizi negativi e un 1,5% senza opinione. La rielezione ottiene uguale favore dagli elettori Pd e Pdl (entrambi 81,7%) e di Scelta civica (81,0%). Ma anche dalla maggioranza degli elettori di Grillo (55,2%).
Sulle prospettive del dopo voto l’ipotesi che ottiene maggiori favori e’ un governo di transizione che faccia la legge elettorale per tornare al voto in autunno (43,3%), mentre il governo di larghe intese senza limiti di tempo e’ secondo (39,1%), mentre e’ terza e ultima l’opzione di tornare subito al voto (11,6%). Senza opinione il 6% del campione.