Siderno, operazione Crimine: confiscati i beni ad Albanese

20088291033313342Questa mattina, personale del Commissariato di P.S. di Siderno ha eseguito il decreto di confisca beni, emesso dal Tribunale di Reggio Calabria nei confronti di Albanese Giuseppe, nato a Siderno, arrestato nel luglio del 2010 nell’ambito dell’operazione “Crimine”,  legato alla cosca dei Commisso. Il patrimonio confiscato stamane consiste in due terreni ed un fabbricato,  per un ammontare di circa 700.000 euro.