Sicilia, Michela Stancheris è il nuovo assessore al Turismo, al posto di Battiato. Crocetta: “Le donne sono la rivoluzione”

michela stancherisCrocetta mi ha colto di sorpresa, mi ha proposto di fare l’assessore un quarto d’ora prima di annunciarlo in conferenza stampa. Ho accettato con entusiasmo, come primo atto andro’ a Lipari, dove ieri si e’ suicidato un imprenditore”. Sono queste le prime dichiarazioni del neo assessore al Turismo per la Regione Sicilia, Michela Stancheris, che subentra al posto del cantautore Franco Battiato.

La Stancheris ha lavorato con il governatore Crocetta durante la sua esperienza come parlamentare europeo. Ora sono otto le donne che compongono la giunta regionale siciliana. ”Siamo la giunta con il maggior numero di donne in Italia - dice Crocetta, mentre presenta i due nuovi assessori alla stampa – Continuiamo a valorizzare le donne e i giovani, con coraggio e determinazione, che forse mancano in altre parti del Paese”.

Trentadue anni, capelli corti e biondi, occhi azzurri, fisico da atleta, la Stancheris si è trasferita a Palermo nel 2012 per seguire da vicino la campagna di Crocetta. Laureata in Relazioni pubbliche tra Milano e Copenaghen, figlia di un’imprenditrice e di un artista. I suoi fratelli vendono abbigliamento vintage per motociclisti a Bergamo. Il neo assessore afferma:  ”Non sono siciliana ma spero che questo sia positivo, faro l’assessore al Turismo con l’occhio e l’approccio della turista”.