Sicilia, finanziaria: approvato taglio del 10% alle indennità dei manager della Sanità e dei vertici Asp

sala d'ercole palermo

Un’altra norma è appena stata approvata nell’ambito dell’esame della Legge Finanziaria, in atto a Palermo. L’emendamento era stato presentato dal Pdl e prevede la riduzione del 10% dei compensi dei dirigenti del settore sanitario siciliano e non solo la riduzione delle indennita’ di risultati. Il taglio riguarda dunque i compensi ai direttori generali, ai direttori amministrativi, ai direttori sanitari delle aziende sanitarie provinciali, delle aziende ospedaliere, delle aziende ospedaliere universitarie, del centro della formazione permanente e l’aggiornamento del personale del settore sanitario (Cefpas), dell’Istituto zooprofilattico sperimentale e l’Irccs Bonino Pulejo di Messina con sede in Sicilia.