Serie B: Reggina-Bari 1-0, decide Di Michele. Per Pillon 3^ vittoria su 4 partite, la salvezza è più vicina

di michele regginaUn gol di David Di Michele (il 6° stagionale) al primo minuto di gioco decide l’anticipo della 35^ giornata della serie B: gli amaranto battono il Bari al Granillo con il risultato di 1-0, un punteggio che va stretto alla squadra di casa che ha dato vita a una delle prestazioni più convincenti dell’intera stagione e che avrebbe meritato un risultato ben più rotondo. La Reggina, quindi, chiude in netto vantaggio il conto degli scontri diretti con il Bari, e bissa la vittoria dell’andata al San Nicola con lo stesso risultato. Di Michele è stato tra i migliori in campo, insieme ad Hetemaj e Barillà, ma anche Ely e Gerardi sono stati protagonisti di una grande serata. Tutti i meriti di questa vittoria, però, vanno a mister Pillon. Per lui si tratta della 3^ vittoria su 4 partite, da quando ha sostituito Dionigi alla guida della squadra con un’eredità preoccupante in cui anche i playout sembravano un obiettivo difficile da raggiungere. Adesso, invece, la salvezza è più vicina. I circa 5.000 spettatori presenti sugli spalti sono tornati a casa felici non solo per il risultato, ma anche per il gioco, la squadra corta e ordinata. Adesso mancano 7 partite alla fine della stagione: sabato 13 aprile sarà la Ternana ad ospitare gli amaranto alle 15:00, poi nel turno infrasettimanale di martedì 16 al Granillo arriverà la capolista Sassuolo del grande ex Simone Missiroli.

La nuova classifica (Reggina e Bari una gara in più):

Sassuolo 73
Verona 64
Livorno 64
Empoli 56
Varese 51 (-1)
Novara 48 (-5)
Brescia 46
Juve Stabia 44
Cesena 44
Ternana 43
Padova 42
Crotone 42 (-2)
Modena 41 (-2)
Lanciano 41
Reggina 41 (-2)
Ascoli 40 (-1)
Bari 40 (-7)
Spezia 39
Cittadella 39
Vicenza 32
Pro Vercelli 28
Grosseto 23 (-6)

Tra parentesi i punti di penalizzazione.

Le partite di domani (35^ giornata):

Brescia-Cesena
Empoli-Crotone
Lanciano-Juve Stabia
Livorno-Ascoli
Modena-Pro Vercelli
Novara-Sassuolo
Spezia-Grosseto
Verona-Ternana
Vicenza-Cittadella
Padova-Varese (posticipo di lunedì sera)