Reggio: pluripregiudicato di 51 anni arrestato dalle Volanti per il furto di un pc e di altro materiale informatico

arresti poliziaNella giornata di ieri, personale delle Volanti ha tratto in arresto SPINELLA FLAVETTI Giuseppe, classe ’62, pluripregiudicato, già noto alle forze dell’ordine per la sua attitudine alla consumazione dei furti di oggetti a bordo delle autovetture in sosta.

L’arrestato è stato sorpreso dagli operatori di Polizia a pochi metri dal luogo in cui un cittadino aveva subito il furto di un computer e di altri accessori informatici dalla propria autovettura mediante l’effrazione di un finestrino.

Gli agenti perquisivano l’uomo e la sua vettura e sul tappetino poggiapiedi lato passeggero anteriore dell’auto, nascosta da una busta di plastica bianca, veniva ritrovata una borsa porta computer nera con dentro un computer, due pen drive di memoria, effetti personali, perfettamente corrispondenti a quanto descritto dal cittadino nel frattempo recatosi in Questura per denunciare il furto. Lo Spinella veniva accompagnato in Questura e quanto rinvenuto nella sua auto, riconosciuto dalla vittima, veniva restituito allo stesso.

Non banale, il modus operandi dell’uomo: danneggiava, rompendo il finestrino posteriore lato guida, l’autovettura in sosta del denunciante ed asportava dalla stessa il computer portatile, rendendosi così responsabile del delitto di furto aggravato. Durante la perquisizione, venivano rinvenute indosso all’uomo frammenti di candele che solitamente vengono utilizzate proprio per frantumare i vetri delle vetture, riposti all’interno di un porta occhiali in tessuto.

Dei fatti veniva informato il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica che disponeva il trattenimento dell’uomo ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima previsto per la giornata odierna, all’esito del quale, veniva convalidato l’arresto e disposta la custodia cautelare presso la locale casa circondariale.