Reggio, la New Deal da via al progetto “Lavoro: Informazione e Sicurezza”

LOCANDINA LAVOROIl progetto “Lavoro: informazione e sicurezza” è un’iniziativa nata con lo scopo di promuovere la conoscenza del mercato lavoro soprattutto in questo periodo storico caratterizzato da una crisi globale che ha colpito in maniera particolare sia giovani neo laureati che si affacciano per la prima volta in questo mondo e sia chi dentro c’è da tanto e ora rischia di perdere il posto di lavoro. La nostra attenzione non sarà rivolta solo a questo ma anche a fornire le nozioni di base per la prevenzione e sicurezza nei luoghi dove si svolge l’attività lavorativa.

Faremo ciò coinvolgendo gli studenti dell’ Università Mediterranea, in particolare quelli del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia cercando di sviluppare i seguenti temi:

–      Autoimprenditorialità

–      Riforma del lavoro, art. 18

–      Prevenzione e sicurezza dei lavoratori

Gli obiettivi che il progetto si pone sono i seguenti:

–      Attraverso testimonianze di professori ed esperti nel settore cercheremo di fornire agli studenti tutte le informazioni di base sia per un accesso graduale al mondo lavorativo sia per uno svolgimento tranquillo e senza rischi, fisici o morali, dell’attività lavorativa.

IL PROGETTO IN SINTESI:

Il progetto “Lavoro: informazione e sicurezza” elaborato per la nostra Università, che si      svolgerà su tre incontri, prevede:

1. RIFORMA DEL LAVORO, ART.18 (24 aprile 2013 dalle ore 9:00 alle ore 13:00)

 

Durante il primo incontro saranno aperte le attività dal Magnifico Rettore della Università Mediterranea di Reggio Calabria.  Sarà affrontato il tema della discussa riforma del lavoro (Legge Fornero n.92/12). In particolare data la vastità dell’argomento ci concentreremo sulla modifica dell’art.18 riguardante il licenziamento, ammortizzatori sociali, ecc. Alimenteranno il dibattito un consulente del lavoro, la responsabile Ugl Giovani Dott. Giulia Meliti e un professore/ricercatore della cattedra di Diritto del lavoro.

 

2. APERTURA DEI LAVORI E AUTOIMPRENDITORIALITA’ e FINANZIAMENTI COMUNITARI  (08 maggio 2013 dalle ore 9:00 alle ore 13:00)

In occasione del secondo appuntamento, si entrerà nel vivo della discussione trattando il tema dell’autoimprenditorialità Questo tema è molto vicino e caro  agli studenti che, una volta laureati, trovano ingenti difficoltà ad entrare a far parte del mondo del lavoro. Saranno ospiti per trattare questo tema il presidente della camera di commercio Dott. Lucio Dattola ,un impeditore Sign. Daniele Perrone , Invitalia e il vicepresidente giovani di Confcommercio Giuseppe Pedà.

 

3. PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO, CONCLUSIONE DEL PROGETTO                        

    (15 maggio 2013 dalle ore 9:00 alle ore 13:00)

Nell’ultima giornata di lavori si discuterà sull’acceso problema delle morti bianche sul lavoro e quindi i modi di prevenzione e sicurezza. E’ da anni che assistiamo e leggiamo notizie di morti accidentali sul posto di lavoro che si potevano tranquillamente evitare se tutte le norme di sicurezza fossero state rispettate. Ci spiegheranno come prevenire questo grande problema un tecnico esperto in corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro Ing. Marco Monaca, il Dott. Antonino Minniti che si occupa di visite mediche quotidiane nei vari luoghi lavorativi. Conclude le attività il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia, Prof. Attilio Gorassini.

I SOGGETTI CHE VORREMMO COINVOLGERE

– Università Mediterranea di Reggio Calabria

– Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria

          – Consiglio Studenti Università Mediterranea

          – Sindacati

          – Camera di Commercio

          – Esperti sicurezza sul lavoro

          – Regione Calabria

          – Coldiretti

          – Confcommercio

 

IL RUOLO DI OGNUNO

 

          IL RUOLO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E PRIVATE

–      Patrocinio dell’intero progetto

–      Copertura economica dei singoli interventi (vedi sotto)

–      Promuovere l’evento coinvolgendo i media locali

IL RUOLO DEL GRUPPO NEW DEAL

–      Coordinamento dell’intero progetto e di tutti i soggetti coinvolti

–      Relatori all’incontro con gli insegnanti

–      Fornitura dispense per insegnanti

–      Predisposizione locandine e volantini per il Concorso

–      Predisposizione locandine e volantini per i sit-in ed il convegno

–      Materiale coreografico per l’allestimento dei gazebo

–      Coordinamento Concorso e selezione dei vincitori