Reggio: dall’Università per Stranieri “Dante Alighieri” azioni di supporto al bando Miur Start Up

Dante AlighieriIl MEDAlics – Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee dell’Università per Stranieri  “Dante  Alighieri” di Reggio Calabria – opera quale agente di supporto alle imprese ed al territorio per ogni iniziativa d’investimento e di sviluppo di interesse nei comparti dell’innovazione ed economia applicata, della gestione della tecnologia con particolar riferimento all’ICT, della globalizzazione dei mercati e commercio internazionale, dei sistemi di innovazione nel Mediterraneo e delle relazioni mediterranee.

Il MEDAlics ha definito ed organizzato un proprio team di competenze per supportare le imprese locali nella fase di ideazione e predisposizione degli atti necessari alla valutazione e partecipazione al bando Start Up, proponendosi anche come strumento catalizzatore di relazioni tra le imprese stesse e università, centri di ricerca e organismi di ricerca attivi nelle tematiche di riferimento, attraverso il ricorso al proprio network nazionale e internazionale.

Il Bando Startup (pubblicato il 13 Marzo 2013 con D.D. 436)  si rivolge alle micro, piccole e medie imprese delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) attive da meno di sei anni invitandole a presentare progetti di ricerca e innovazione – anche in collaborazione con università, centri di ricerca, PA e grandi imprese – per individuare soluzioni innovative in campi di particolare rilievo e attualità per lo sviluppo sociale ed economico dei territori.

Il bando impegna complessivamente 30 Milioni di euro ed è ripartito in tre linee di intervento,  espressamente rivolte a startup:

  • Linea 1 – Big Data: Nuovi metodi e tecnologie per gestire e valorizzare basi di dati caratterizzate da grande volume, varietà e velocità  (8 milioni di euro).
  • Linea 2 – Cultura ad impatto aumentato: Nuove modalità di produzione, distribuzione e fruizione del patrimonio culturale, anche attraverso la combinazione di tecnologie digitali (14 milioni di euro).
  • Linea 3 – Social Innovation Cluster: Aggregazioni di competenze interdisciplinari, capacità innovative e di imprenditorialità emergente per rispondere alla domanda di innovazione e al soddisfacimento di bisogni emergenti (7 milioni di euro).

Per le prime tre Linee di intervento l’importo dei singoli progetti può variare da un valore minimo di euro 400.000,00  ad un massimo di euro 1.200.000,00.

La durata del progetto è di 24 mesi.

Le proposte devono essere inviate entro il 10 maggio 2013.

Il MEDAlics è disponibile a offrire alle imprese il supporto necessario alla fase di analisi, valutazione e predisposizione degli atti necessari alla presentazione delle proposte progettuali ed invita le imprese a contattare il proprio servizio INFO BANDO START UP ai seguenti numeri:

Team Project4Funding

E-mail p4f@medalics.org – Tel.  331 2611162 (lun-ven 9.00-18.00)