Reggio, continua il delirio in città per l’emergenza rifiuti: cassonetti incendiati in pieno centro (FOTO)

image(1)Continua a Reggio Calabria il folle delirio provocato dall’emergenza rifiuti: alcune strade continuano ad essere bloccate dalla spazzatura che i cittadini spostano per protesta (!) in mezzo alla strada, molto più frequenti poi gli incendi che non risolvono certo il problema ma lo aggravano causando una pericolosissima nube tossica di diossina come quella che oggi pomeriggio ha invaso i palazzi del centro, nella zona di Reggio Campi (vedi foto). Una situazione molto grave che continua ormai da mesi, a Reggio come a Cosenza e in tutta la Calabria, e anche a Palermo, Messina e gran parte della Sicilia.