Reggio Calabria, presentazione libro “Il sigillo di carta”

imagesSarà presentato venerdì 3 maggio, alle ore 17.30, presso la libreria “Culture” via Zaleuco – Reggio Calabria – il romanzo “Il sigillo di carta” – Memorie di un soldato borbonico – di Giuseppe Spinelli pubblicato dalla Book Sprint Edizioni. Il romanzo ripercorre gli anni dal 1858 al 1862 ed evidenzia i crimini e gli abusi che in quel periodo sono stati commessi. Il capitano Spinelli, dei duchi di Seminara, protagonista del romanzo credeva che un’unione sarebbe stata possibile su basi di collaborazione e di rispetto, invece non rimase che la lotta per difendere l’identità culturale dei popoli del Sud, i loro diritti, il loro sviluppo sociale e la propria identità. Introduce l’incontro Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria; relazionerà il prof. Pasquale Amato, docente di Storia Contemporanea nell’Università di Messina e nell’Università per Stranieri “D. Alighieri” di Reggio Calabria, presidente del Premio Mondiale di Poesia Nosside. Sarà presente l’autore, già consulente del Ministero per l’educazione ambientale e ricercatore al CIREA dell’Università di Parma. Giuseppe Spinelli ha scritto per la Rizzoli Animali delle foreste nordiche ed è, inoltre, autore di numerose altre pubblicazioni.