Reggio: al Planetarium Pythagoras dal 15 al 22 aprile la XIV Settimana Nazionale dell’Astronomia

Locandina XIV Settimana Nazionale dell'Astronomia RCLa Settimana Nazionale dell’Astronomia, organizzata dalla Società Astronomica Italiana in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Dipartimento dell’Istruzione Direzione generale per gli Ordinamenti scolastici e per l’Autonomia scolastica, e con l’Istituto Nazionale di Astrofisica è divenuta un appuntamento atteso e importante per le scuole, invitate a diffondere tra i giovani la conoscenza del Cielo e della ricerca astronomica, per motivarli e orientarli alla scoperta delle opportunità formative e professionali offerte dallo studio delle discipline scientifiche.

Per la curiosità e il fascino che suscita nei giovani, l’Astronomia, infatti, rappresenta un valido strumento per combattere la tendenza negativa di abbandono degli studi di area scientifica che si sta verificando nella maggior parte dei Paesi Europei.

Il tema scelto per la XIV edizione della Settimana Nazionale dell’Astronomia è

Da Seneca a Newton: le Comete dall’antichità ai giorni nostri

Le tematiche su cui le scuole di ogni ordine e grado sono invitate a sviluppare le proprie attività ed iniziative didattiche, adattandole ai vari livelli di scolarità, sono:

  1. Il ruolo delle Comete nell’affermazione della teoria della gravitazione universale;
  2. Il ruolo della strumentazione nella conoscenza delle Comete;
  3. La Scienza, l’Astronomia ed il ruolo dell’immaginazione.

Al Planetario provinciale Pitagora è stato affidato il compito di curare a livello nazionale il Monitoraggio dell’inquinamento luminoso denominato: “Quanto è stellata la notte”.

Le istituzioni scolastiche sono invitate ad affrontare il tema della protezione del cielo stellato e della lotta agli sprechi nell’illuminazione pubblica secondo le modalità che ritengono più consone alle differenti situazioni locali.

All’uopo sono state predisposte una “scheda di monitoraggio” e una “cartina stellare”, pubblicate entrambe sul sito del Planetario Provinciale Pythagoras di Reggio Calabria. (www.planetariumpyhtagoras.com). L’assessorato alla Cultura della Provincia, sotto cui ricade il Planetario, per questa settimana ha previsto un ricco programma di incontri in cui sono coinvolte le scuole di tutta la provincia.

Le attività prendono il via lunedì 15 Aprile con una relazione sull’inquinamento luminoso che sarà tenuta dall’astrofisico Prof Roberto Nesci, reggino, docente presso l’Università La Sapienza di Roma.

Giorno15 saranno anche premiati gli istituti:

• IC “G. Carducci – Vittorino da Feltre” di Reggio Calabria

• Istituto d’Istruzione Superiore “F. Severi” di Gioia Tauro

• Liceo Scientifico “Alessandro Volta” Reggio Calabria

• Liceo Scientifico “ Leonardo da Vinci “ Reggio Calabria

Agli allievi che si sono distinti, nella precedente edizione, nel monitoraggio del cielo della nostra Provincia saranno consegnati i diplomi di partecipazione

Di seguito il calendario degli incontri.

Lunedì,15 Aprile 2013

ore 20.30 – Planetarium provinciale Pythagoras

Presentazione dell’iniziativa

Prof.ssa Angela Misiano – Responsabile Planetario Pythagoras di Reggio Calabria

Saluti delle autorità

“Quanto è stellata la notte”

Prof. Roberto Nesci – Università degli Studi “Sapienza” di Roma

Prof. Antonio Princi – Istituto d’Istruzione Superiore “F. Severi” di Gioia Tauro

Premiazione dei lavori sull’inquinamento luminoso presentati dai ragazzi degli Istituti:

  • IC “G. Carducci – Vittorino da Feltre” di Reggio Calabria
  • Istituto d’Istruzione Superiore “F. Severi” di Gioia Tauro
  • Liceo Scientifico “Alessandro Volta” Reggio Calabria
  • Liceo Scientifico “ Leonardo da Vinci “ Reggio Calabria

Martedì, 16 Aprile 2013

ore 15.00 – Liceo scientifico “Alessandro Volta” di Reggio Calabria

Inquinamento luminoso e percezione del Cosmo: quanto è stellata la Notte?”

Prof. Roberto Nesci – Università degli Studi “Sapienza” di Roma

ore 21.00 – Planetarium provinciale Pythagoras

Le comete: una dissonanza nella musica celeste

Prof Massimo Mazzoni – Università degli Studi di Firenze

Mercoledi 17 aprile

ore 21.00 – Planetarium provinciale Pythagoras

La Terra, caratteristiche di un pianeta abitabile

Dott. Giuseppe Cutispoto – Osservatorio Astrofisico di Catania

Giovedì, 18 aprile 2013

ore 15.00 – Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria

Le Comete portatrici di vita?

Prof. Fabrizio Mazzucconi – Osservatorio di Arcetri, Firenze

Ore 17.00 – Planetario provinciale Pythagoras

Incontro con gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “La Cava” Bovalino”

Ore 18.30 – Planetario provinciale Pythagoras

Buchi neri supermassicci e l’evoluzione delle galassie

Dott. Vincenzo Antonuccio – Osservatorio Astrofisico Catania

Venerdì 19 aprile 2013

ore 21.00 – Planetarium provinciale Pythagoras

La matematica e l’astronomia dei Maya

Prof. Fabrizio Mazzucconi – Osservatorio di Arcetri, Firenze

Domenica 21 aprile 2013

ore 11.00 – Planetarium provinciale Pythagoras

Sulla coda di una cometa: un viaggio tra pianeti e stelle

Spettacolo per i bambini a cura dello Staff del Planetario

Lunedì, 22 aprile 2013 – ore 20.30

ore 21.00 – Planetarium provinciale Pythagoras

“Gli studenti fanno vedere le Stelle”

Apertura straordinaria del Planetario al pubblico a cura del Gruppo Giovani della SAIt Sez. Calabria

Incontro con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Telesio – Montalbetti” di Reggio Calabria