Reggina, nessuno squalificato per la Ternana, Barillà in diffida

Antonino+Barilla+Reggina+Calcio+v+Bari+Serie+X6T3mQqMFMJxDopo il completamente della 35^ giornata con il posticipo tra Padova e Varese, terminato 1-1, il giudice sportivo del campionato di serie Bwin ha emesso i suoi verdetti. Nessuno squalificato in casa Reggina in vista della difficile trasferta in casa della Ternana, a cui invece mancherà il difensore Brosco, espulso nel corso della gara eprsa a domicilio del Verona. Il centorcampista Barillà, ammonito durante la vittoriosa sfida con il Bari, va in diffida alla luce dell’undicesimo cartellino giallo rimediato in questa stagione. Di seguito nel dettaglio tutti i provvedimenti:

CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
ARIDITA’ Vincenzo (Virtus Lanciano): per avere, al 26° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale e aver assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del Quarto Ufficiale rivolgendogli un’espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BROSCO Riccardo (Ternana): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
MORO Davide (Empoli): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo.
SCOGNAMIGLIO Gennaro (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
RISPOLI Andrea (Padova): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Ottava sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
LASIK Richard (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
LOLLO Lorenzo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MATUTE Kelvin (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MOROSINI Tommaso (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione)

NOCCHI Timothy (Juve Stabia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).
ROMIZI Marco Augusto (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Dodicesima sanzione).

SOCIETA’
Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. NOVARA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori ingiuriosi ed offensivi all’indirizzo degli Ufficiali di gara.
Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PADOVA per avere suoi sostenitori, al 20° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro cori insultanti.

ALLENATORI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 2.000,00
NOVELLINO Walter Alfredo (Modena): per avere, al 28° del secondo tempo, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un raccattapalle determinando così la successiva mancanza di collaborazione.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA
BRAGLIA Piero (Juve Stabia): per avere, al 33° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, uscendo dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto ufficiale.

DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 30 GIUGNO 2013
CORSI Fabrizio (Empoli): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti degli Ufficiali di gara rivolgendo loro espressioni ingiuriose, reiterando tale atteggiamento nei confronti di un dirigente della Società avversaria; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale